Dimensione associativa

Esercizi Spirituali Vocazionali 2014

Stampa
PDF

alt

 

Esercizi Spirituali Vocazionali dal 24 al 27 luglio 2014 presso Località dell'Alpe Verdena - Imer (TN)

 

Obiettivo e Destinatari:

Una preziosa occasione di silenzio, meditazione e preghiera sulle orme di S. Paolo e don Bosco per giovani dalla IV superiore conclusa che desiderano confrontarsi da vicino con la vita consacrata salesiana.

Leggi tutto...

Inizia il conto alla rovescia per la "Su e Zo per i Ponti" Ed. 2014

Stampa
PDF

alt

 

Il prossimo 30 marzo a Venezia torna la tradizionale Passeggiata di Solidarietà.

Mancano poche settimane alla Su e Zo per i Ponti: è il momento di iscriversi! Molte sono le modalità per acquistare il biglietto d’iscrizione all’evento: dalle iscrizioni on line sul sito www.suezo.it (novità 2014), all’acquisto presso i punti vendita (elenco completo sul sito web), fino all’acquisto dell’ultimo minuto il giorno stesso della manifestazione.

Leggi tutto...

Don Munir: «In Siria a catechismo sotto le bombe»

Stampa
PDF

alt

 

Ragazzi, non abbiate paura: affidate a Gesù ogni momento delle vostra vita». È una delle frasi che don Munir Al Ray, salesiano siriano presente domenica scorsa al Pala Arrex per la Festa dei Giovani salesiani del Nordest, ripete più spesso. Un messaggio quasi a “cuore aperto”, lanciato dal palco della festa.

Con le sue parole don Munir ha dunque portato un forte messaggio di fede cristiana, raccontando la triste realtà della guerra in Siria e l’impegno messo in campo dai salesiani, rimasti fermi al loro posto per aiutare la popolazione alle prese con continue e numerose difficoltà.

Leggi tutto...

In settemila alla Festa dei Giovani

Stampa
PDF

alt

 

Festa dei giovani salesiani, a Jesolo la carica di sette mila ragazzi da tutto il Triveneto. È andata oltre ogni più rosea aspettativa la prima giornata di preghiera e divertimento svoltasi ieri al PalaArrex di piazza Brescia, in occasione del consueto appuntamento organizzato dal movimento giovanile salesiano. Tema dell’evento il rapporto tra giovani e divino, sulla scia del motto di Don Bosco da “Mihi Animas”, utilizzato per sintetizzare la sua missione tutta in favore delle nuove generazioni. E la risposta non si è fatta attendere, con un PalaArrex pieno in ogni ordine di posto.

Leggi tutto...

Intervista al DBLIVE...

Stampa
PDF

alt

Abbiamo intervistato i 14 attori della Festa dei Giovani e della Festa dei Ragazzi: si tratta di un gruppo di giovani che fa un percorso formativo chiamato DBLIVE. Ecco le loro risposte...

 

CHIARA GUELI

Festa dei Ragazzi (di Verona)

 

Se ti dico "Da mihi animas": cosa  pensi? Se ti dico "Cetera tolle": cosa  pensi?

Eh!... domanda complicata direi... Penso che la cosa che mi colpisce di più sia il verbo "da": un imperativo rivolto a Dio da far rimanere a bocca aperta!

Mi fa pensare al fatto che ciò che Don Bosco desiderava di più fossero proprio le anime dei suoi ragazzi: anime pronte nella vita, belle, pulite tanto da rivolgersi a Dio con un verbo così forte questo! Tutto il resto a lui non importava perché la sua vita erano i suoi ragazzi.

Leggi tutto...